Quando è ora di cambiare i dischi freno

È già un po’ di tempo che hai in programma una revisione per la tua auto ma ancora non sai da chi andare, giusto? Feraboli fa al caso tuo: l’officina meccanica specializzata in motori diesel ti seguirà passo dopo passo nel controllo, revisione e pulizia di tutte le componenti della tua auto.

Uno dei problemi frequenti legati all’automotive è quello dei dischi freno: come fare a capire quando cambiarli?

In verità, non esistono delle regole ben precise a riguardo, perché tutto dipende da quanto e come utilizzate la vostra automobile. In generale, però, è consigliabile sostituire i dischi freno ogni 60 mila o 80 mila chilometri.

Solitamente, i dischi freno si usurano per utilizzo, semplicemente. Succede che i dischi sfreghino più del dovuto contro le pastiglie dei freni e che l’attrito vada piano piano a diminuire, rendendo la frenata stessa inefficace. Quando fate una revisione o un tagliando, ricordatevi di far controllare i freni, dalle pastiglie fino al disco, così da essere sicuri.

Inoltre, i dischi freno devono avere uno spessore minimo standard, che non va mai superato in alcun modo. Se dopo un costante utilizzo i dischi freno dovessero andare sotto i 2 o 3 millimetri di spessore, allora sarà necessario sostituirli.

Qualunque sia la vostra condizione, fossero anche semplici dubbi da risolvere, mettetevi in contatto al più presto con l’officina meccanica specializzata Feraboli e richiedete indormazioni più dettagliate.